sabato, Giugno 15, 2024
spot_img

Latest Posts

In Italia è boom di turisti stranieri


ROMA (ITALPRESS) – L’Italia nell’ultimo trimestre del 2023 è risultata seconda in Europa per presenze di stranieri nelle sue strutture ricettive, con 34 milioni di turisti, dietro solo alla Spagna e davanti alla Francia. E’ quanto evidenzia l’ultimo bollettino di Eurostat, che in generale indica come nel 2023 il numero di notti trascorse negli alloggi turistici dell’Ue abbia raggiunto i 2,9 miliardi, con un aumento del 6% rispetto al 2022 e dell’1,4% rispetto al 2019, ultimo anno pre-pandemia. Nel dettaglio i turisti provenienti da Paesi non Ue hanno rappresentato il 46% del dato dei pernottamenti del 2023. In dieci anni, i pernottamenti turistici sono cresciuti del 25%. Le migliori performance in termini di incremento delle presenze sono quelle di Malta e Cipro, con una crescita dei pernottamenti superiore al 20%; in Slovacchia, Lettonia, Bulgaria, Austria, Repubblica Ceca, Portogallo, Romania e Grecia la crescita è stata superiore al 10%. Per il ministro del Turismo Daniela Santanchè il dato Eurostat testimonia “la voglia d’Italia che c’è nel mondo. Un risultato da un lato frutto del grande lavoro degli operatori e imprenditori del settore nel rendere l’Italia sempre più attrattiva, e dall’altro dell’operato del governo che non solo rende l’Italia protagonista nel mondo, ma lavora per preservare l’autenticità dei territori e valorizzare il Made in Italy”.
mgg/mrv

Latest Posts

spot_imgspot_img

Don't Miss

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.