lunedì, Luglio 15, 2024
spot_img

Latest Posts

L’Ateneo telematico IUL approda sul Metaverso

FIRENZE (ITALPRESS) – L’Università Telematica degli Studi IUL apre il suo Metaverso attraverso la piattaforma Spatial.IO. Saranno attivati nuovi spazi ed esperienze 3D per i docenti e gli studenti iscritti all’Ateneo IUL che potranno accedere ad ambienti formativi personalizzati.
Il progetto architettonico del Metaverso IUL si compone di tre diversi spazi dedicati a corsi di laurea, master e alle attività di ricerca. In ognuno di questi spazi è inclusa una sala conferenze dove è possibile accedere ad una library di contenuti asincroni, ma anche a meeting sincroni, organizzati dall’università. L’integrazione con la piattaforma di formazione dell’ateneo ha incluso elementi personalizzati, tra cui arredi coerenti, il logo dell’università, lo skydome e il modello di piattaforma per la sala conferenze.
Dagli avatar personalizzati con opzioni di azione/reazione alla perfetta integrazione di contenuti multimediali reperibili all’interno dell’ambiente 3D: il Metaverso IUL, che supporta fino a cinquanta avatar per spazio, è un’occasione dinamica e coinvolgente sia per i docenti che per gli studenti dell’Università telematica IUL. Si aggiunge poi l’opportunità di aumentare gli spazi di condivisione con sale virtuali per conferenze, riunioni ed esami amplificando notevolmente la versatilità e la funzionalità della piattaforma e dunque dell’ateneo.
Il successo di questo progetto non risiede solo nelle sue caratteristiche innovative, ma anche nel valore aggiunto che l’Università IUL offre ai suoi docenti e studenti. Integrando perfettamente i contenuti multimediali, favorendo le interazioni personalizzate e offrendo servizi completi di supporto, lo spazio consente interazioni versatili e su larga scala e sessioni fluide e produttive.
L’accesso al Metaverso IUL è immediato direttamente dal sito di ateneo, per adesso libero a tutti con l’obiettivo di far conoscere il nuovo ambiente anche al grande pubblico. Dal prossimo anno accademico 2024/2025, l’accesso sarà differenziato tra gli iscritti IUL per lezioni, laboratori, conferenze, tutoring, e i non iscritti per il servizio di orientamento.

– foto ufficio stampa IUL –
(ITALPRESS).

Latest Posts

spot_imgspot_img

Don't Miss

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.