lunedì, Giugno 24, 2024
spot_img

Latest Posts

Bellezza: la medicina estetica d’avanguardia ringiovanisce il viso senza chirurgia

La medicina estetica è una disciplina della medicina che cura il benessere psico-fisico dei pazienti, migliorando la qualità della vita di chi soffre un disagio dovuto ad un inestetismo. Il campo di azione della medicina estetica spazia dalla prevenzione nella formazione degli inestetismi alla correzione, mediante interventi non invasivi, dei disequilibri estetici del corpo.

Sebbene in un primo momento tale branca sia passata in secondo piano e sia apparsa come superflua rispetto ad altre discipline mediche, ad oggi l’importanza della medicina estetica è sottolineata dalla posizione dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) che ha evidenziato l’importanza di questo campo di studi per il raggiungimento del benessere fisico e psicologico degli individui: due aspetti fondamentali nell’accettazione del proprio corpo e della costruzione della propria dimensione nella società.

Una prima definizione di medicina estetica è stata data dal Dottor Jean Jacques Legrand nella Parigi del 1973, dove si intuì per la prima volta che la salute dell’individuo comprende anche l’equilibrio e l’armonia tra aspetto fisico e aspetto interiore nelle diverse fasi della vita.

Alla luce di queste riflessioni, negli anni a venire emerse chiaramente che l’aspetto fisico di una persona rispecchia anche la sua salute interiore, il suo status di benessere relazionale e sociale.

Nel tempo, da disciplina complementare della chirurgia estetica, la medicina estetica ha assunto sempre più un ruolo centrale e svincolato dalle logiche che volevano tale disciplina come un vezzo per pochi. Le applicazioni in campo medico e i progressi tecnologici hanno posto, negli ultimi decenni, la medicina estetica al centro di un vasto movimento che intravede nel benessere psico-fisico la base di partenza per una vita equilibrata e felice.

Nella medicina estetica moderna la correzione e la cura degli inestetismi avvengono attraverso l’uso non chirurgico di strumenti sempre più innovativi e mini invasivi.

Lo sviluppo di nuovi materiali e nuove apparecchiature ha reso possibile il ricorso a una medicina estetica più sicura ed efficace, spingendo sempre più persone a sottoporsi agli interventi “senza bisturi”.

La medicina estetica del viso è sicuramente l’area a cui i pazienti si interessano maggiormente, essendo il volto il primo biglietto da visita da mostrare alle altre persone. Le occhiaie che caratterizzano la zona sottorbitale, ad esempio, così come le rughe d’espressione, degli occhi o della fronte, nonché difetti estetici delle labbra o del mento trovano nella medicina estetica un importante e risolutivo alleato che, grazie all’utilizzo di trattamenti iniettivi a base di acido ialuronico e altre sostanze, permette alla pelle di ritornare ad uno stato naturale e fresco.

A chi rivolgersi per le procedure di lifting non chirurgico del viso

Tra i maggiori Centri che si occupano di rimpolpare un viso che ha perso collagene ed elastina e che appare svuotato su tempie, zigomi e guance, spicca il Biomedic Clinic & Research, Centro Medico Polispecialistico di Medicina Integrata situato a Villa Guardia, in provincia di Como, che da oltre 30 anni abbina l’utilizzo dei sistemi biofisici con la medicina convenzionale.

Il cardine della metodica diagnostica e terapica è la collaborazione e il costante coordinamento tra l’approccio tradizionale medico e le opportunità offerte dalle medicine complementari di comprovata efficacia.

Latest Posts

spot_imgspot_img

Don't Miss

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.